Il sito รจ in fase di aggiornamento.

GEO
ORIZZONTE
GIRASOLE
METAFISICA
NATURA
RITMO

Le nuove collezioni disegnate da apospersano per Pimar, si prefigurano come elogio della pietra leccese, materia senza tempo. La pietra, ritmata da tenui cromatismi, si offre attraverso la valenza emozionale delle superfici levigate e setose. Ne fanno parte una serie di complementi per la casa, tavolini, specchi, vassoi, vasi e fermalibri. Nella linea ๐—š๐—˜๐—ข, tavolini e specchio sono generati da forme geometriche sezionate. I tavolini scultorei, sono ritmati dai cromatismi differenti della pietra leccese. Lo specchio ๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—ญ๐—ญ๐—ข๐—ก๐—ง๐—˜, combina la pietra allโ€™ottone brunito. ๐—ก๐—”๐—ง๐—จ๐—ฅ๐—” รจ una linea di vassoi-svuotatasche, prodotti materici, dalle funzioni differenti, adatti sia per lโ€™ambiente domestico che per lโ€™ufficio. Lโ€™accostamento a morbidi tessuti, come variante, richiama i colori del territorio. La linea ๐—ก๐—ข๐—ฉ๐—˜๐—–๐—˜๐—ก๐—ง๐—ข รจ costituita dal vaso ๐—š๐—œ๐—ฅ๐—”๐—ฆ๐—ข๐—Ÿ๐—˜, come rimando allโ€™architettura di Luigi Moretti e alla sua palazzina romana e dai fermalibri ๐— ๐—˜๐—ง๐—”๐—™๐—œ๐—ฆ๐—œ๐—–๐—”, attraverso il chiaro rifermento alle prospettive accentuate delle arcate nelle pitture di Giorgio de Chirico, come omaggio ai maestri dellโ€™architettura e dellโ€™arte moderna.